"Car Bus", implementato il servizio Tempi: 7 parcheggi scambiatori in città

"Guida, parcheggia e prendi il bus per spostarti in centro". Potrebbe riassumersi così il servizio Tempi "Car Bus", che individua ai margini della città 7 parcheggi scambiatori nei quali lasciare la macchina e avvicinarsi al centro in pullman. Biglietti da 1, 9 e 22 euro. L'intervista video a Paola Votto, presidente di Tempi Agenzia

Da sinistra, Ripamonti e Votto
È stato presentato questo pomeriggio nella sede di Tempi agenzia l’implementato servizio “Car bus”, il sistema di parcheggi d’interscambio tra macchina e mezzo pubblico per raggiungere il centro della città. Un buon modo, per pendolari e lavoratori, per non sorbirsi con l'auto il traffico piacentino, e muoversi in pullman.  

7 PARCHEGGI - Gli spiazzi dove lasciare l’auto sono, in totale, sette. Il primo è quello di viale Einaudi, a Sant’Antonio, nei pressi del cimitero (linea 2 ogni 21 minuti); il secondo è quello della Veggioletta (linea 3 ogni 21 minuti); il terzo è locato sulla strada Agazzana, di fianco al supermercato (linee 14 e 14 ogni 20 minuti); il quarto è lo «storico» bus navetta della Galleana, in via Gorra; il quinto è in via Corselli (linea 8 ogni 19 minuti); il sesto è nei pressi dell’ipermercato Gotico (linea 2 ogni 21 minuti); l’ultimo e settimo è attiguo al cimitero monumentale, sulla strada Caorsana (linea 3 ogni 21 minuti).

I 3 BIGLIETTI - Per utilizzare il servizio ci si potrà munire di tre tipologie diverse di biglietti: giornaliero, multi-giornaliero e mensile. Rispettivamente, 1, 9 e 22 euro. Il giornaliero e i multi-giornaliero valgono solamente per la linea di bus che serve il parcheggio dove si è lasciata l’auto. Il mensile è valido su tutte le linee urbane e richiede la registrazione presso la biglietteria di piazza Cittadella - è possibile scaricare i documenti da spedire via fax anche su www.tempiagenzia.it. C’è anche l’eventualità, sullo stesso abbonamento, di registrare una o due targhe. «Presto - sottolinea il direttore tecnico di Tempi Agenzia Paolo Ripamonti - tutta la procedura verrà informatizzata».

CORSE DALLE 6 ALLE 21 - Due sono le novità: Montecucco e Gotico. «I parcheggi sono aumentati - sottolinea Paola Votto, presidente di Tempi Agenzia - con la revisione del Piano di trasporto pubblico locale, che ha permesso di rendere ancora più efficace il servizio». Il servizio sarà attivo tutto l’anno. Già 3mila furono le registrazioni, due anni fa, quando partì la sperimentazione. La forbice di orario è pensata per pendolari e lavoratori, con una prima corsa, quasi per tutte le linee, intorno alle 6 di mattina, e un’ultima tra le 20 e 30 e le 21.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento