Carabinieri, sette denunce sulle strade

Un fine settimana di lavoro per i carabinieri di Piacenza. Sette denunce sulle strade per guida in stato di ebbrezza. Uomini e donne, al volante ubriachi e con tassi alcolemici di gran lunga superiori al massimo consentito. Per loro, ritiro immediato della patente. Qualcuno, poi, guidava anche drogato. Tutti denunciati

Un week end di retate, quello appena trascorso, sulle strade piacentine. I controlli predisposti dai carabinieri, fra venerdì notte e domenica, hanno fruttato sette denunce, patenti ritirate, auto sequestrate. Una lotta, quella all'alcol e alla droga, che dà i suoi frutti anche a Piacenza e che fa riempire al nucleo radiomobile dell'Arma una pagina fitta di verbali, in poco meno di 48 ore.

Patente ritirata e auto sequestrata per un uomo piacentino classe 1966, che guidava ubriaco, alle 2.30 della scorsa notte lungo via I Maggio. Nel suo sangue, è stato trovato oltre un grammo e mezzo di alcool per litro. Stessa fine per un ragazzo poco più che ventenne, residente in città, che nella stessa notte guidava ubriaco in via Manfredi a bordo di una Punto. Fermato dai militari e sottoposto al test alcolemico, ha “totalizzato” 0.80 g/l. Un tasso che gli è valso il sequestro immediato del veicolo e il ritiro della patente.
  Sette i piacentini denunciati per guida in stato di ebbrezza in questo fine settimana. Qualcuno guidava anche drogato  

Peggio ancora è andata ad un giovane piacentino dell'82: sabato notte si è ribaltato con la sua auto, sulla provinciale 654, fra Vigolzone e Piacenza. Cappottando, forse per l'alta velocità, ha completamente distrutto la macchina, ma è rimasto miracolosamente illeso. Nel suo sangue, i carabinieri hanno trovato un tasso alcolemico spropositato: 3.77 g/l. Il giovane è risultato positivo anche al test antidroga: prima di mettersi alla guida aveva assunto cocaina. I militari lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di stupefacenti.

Guidava sotto l'effetto della droga anche una ragazza di Ponte Dell'Olio, ma residente a Piacenza. Per lei denuncia doppia: nella borsetta portava un coltello con una lama di 9 centimetri.

Nella rete dei controlli dell'Arma, è finito anche una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. Un cittadino rumeno di 39 anni che guidava con un'auto non assicurata e con la patente già revocata. È stato denunciato perchè ubriaco al volante. L'uomo, è solito comprare auto di scarso valore, con le quali gira nonostante sia senza patente. L'auto di turno, una lancia dedra, gli è stata sequestrata dai carabinieri.

Nei bilanci del fine settimana anche due liti, concluse con altrettante denunce. Un ragazzo dell'85, ventiquattro anni, ha provocato una rissa con un coetaneo nel bar Novecento di Podenzano. Motivo che ha fatto accendere la miccia: l'alcol, che il giovane aveva bevuto in grande quantità.

Infine, lite per un parcheggio venerdì notte. Una donna di 27 anni è stata denunciata perchè avrebbe spruzzato negli occhi dell'altro contendente del posto macchina, uno spray al pepe di fabbricazione tedesca, la cui vendita in Italia non è stata autorizzata.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento