Carcere, il garante regionale in visita alle Novate

La figura di garanzia dell'Assemblea parteciperà alle 15.30 al dibattito "La rieducazione tra le sbarre: come passare da una pena rabbiosa a una pena riflessiva"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

La Garante regionale delle persone private della libertà personale, Desi Bruno, nella mattina di domenica 27 settembre, dalle ore 10.30 in poi, si recherà in visita alla Casa circondariale di Piacenza, in via delle Novate 65, insieme al Garante delle persone private della libertà personale del Comune di Piacenza, Alberto Gromi, e alla presenza della direttrice dell’istituto penitenziario, Caterina Zurlo. 

Nel pomeriggio della stessa giornata, a partire dalle 15.30, Bruno sarà protagonista del tavolo di confronto “La rieducazione tra le sbarre: come passare da una pena rabbiosa a una pena riflessiva”, promosso dal Garante del Comune di Piacenza e dall’associazione Verso Itaca onlus all’auditorium Sant’Ilario nell’ambito dell’ottava edizione del festival del diritto di Piacenza. Il tavolo sarà arricchito dalla testimonianza di alcuni redattori della redazione di Ristretti Orizzonti. 

Torna su
IlPiacenza è in caricamento