Carlo Razza dopo 35 anni lascia i vigili del fuoco. Ai giovani pompieri: «Siate fieri di fare del bene alla gente»

Dopo Domenico Lecce, Maurizio Suzzani, Giovanni Bellabarba e Gaetano Sozzi, il comando provinciale dei vigili del fuoco di Piacenza in pochi mesi perde un'altra colonna portante. Il suo addio arriva in un periodo particolarmente delicato del post Covid

Carlo Razza

Dopo Domenico Lecce, Maurizio Suzzani, Giovanni Bellabarba e Gaetano Sozzi, il comando provinciale dei vigili del fuoco in pochi mesi di Piacenza perde un'altra colonna portante: dopo 35 anni di servizio anche il capo reparto esperto Carlo Razza è andato in pensione. I colleghi lo hanno salutato nella giornata del 31 maggio in caserma. «Il tempo è volato e a volte non ci si rende nemmeno conto che si sta invecchiando, anche se lo spirito c'è l'età si fa sentire. Ai giovani pompieri dico abbiate sempre la consapevolezza e siate fieri che state facendo del bene e che il nostro lavoro è meraviglioso. L'unica cosa importante che ci fa andare avanti è che aiutiamo le persone, imparate dai più anziani, studiate e non arrendetevi mai.  Il pensionamento di Razza arriva in un momento particolare del post Covid, a pochi giorni dal ritorno a casa di Davide Pighi, Flavio Colombini e del comandante Danilo Pilotti: tutti e tre hanno combattuto e vinto la battaglia contro il virus dopo mesi di ricovero, ed è anche per questo che il commiato di Razza ha assunto un significato ancora più profondo. «A nome mio personale e sicuro interprete di tutti gli appartenenti di ogni ordine e grado di questo Comando, esprimo i sensi di profonda gratitudine per il contributo apportato in tutti i suoi anni di lavoro, nell’espletamento del ruolo svolto dal capo reparto esperto Carlo Razza in qualità anche di Responsabile Provinciale Operativo del GOS Movimento Terra del Comando che ha avuto vari riconoscimenti da parte delle Istituzioni locali e Regionali», ha detto il comandante Pilotti.  «Razza - prosegue - si è inoltre distinto nello svolgimento del delicato compito di Capo Servizio, in qualità di collaboratore attento a tutte le problematiche del Comando, nel settore TLC per il miglioramento continuo delle comunicazioni Radio e come Istruttore Professionale e di dissesti statici e puntellamenti, nella formazione del personale. Con l’occasione desidero esprimere all’amico Carlo i sensi del più vivo apprezzamento per il lavoro svolto nel corpo nazionale dei vigili del fuoco in tanti anni di servizio e gli auguro un futuro   prospero e ricco di soddisfazioni sia a livello personale che in ambito familiare, nella consapevolezza che sarà sempre considerato un membro della grande famiglia dei “Pompieri”». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento