Cronaca

Carpaneto, bomba a mano inesplosa trovata in un cantiere

I militari del Genio Pontieri sono intervenuti nel primo pomeriggio, rimuovendo la bomba dal canale. È stata poi portata in un'area aperta e fatta brillare

Foto di repertorio

AGGIORNAMENTO DELLE 17 - Completata pochi minuti fa l'operazione di rimozione della bomba inesplosa trovata in via Roma. I militari sono intervenuti nel primo pomeriggio, rimuovendo la bomba dal canale. È stata poi portata in un'area aperta e fatta brillare. «Voglio ringraziare tutti i soggetti che si sono immediatamente attivati per risolvere il problema - dice il sindaco Andrea Arfani -: i carabinieri di Carpaneto, la Prefettura, il Genio Pontieri, la Croce Rossa Italiana, la dottoressa Elena Mami. Grande esempio di prontezza e organizzazione».

----------

Una bomba a mano inesplosa, probabilmente risalente alla Seconda Guerra mondiale, è stata ritrovata a Carpaneto nella mattinata di martedì 22 gennaio. L'ordigno è stato rinvenuto in un cantiere, durante alcuni lavori sulle tubature in via Roma. «L'area è stata transennata e isolata, la Prefettura è stata informata e gli artificieri interverranno non appena possibile - fa sapere il sindaco Andrea Arfani -. Nel frattempo invito a prestare attenzione, e a non avvicinarsi al punto di ritrovamento».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpaneto, bomba a mano inesplosa trovata in un cantiere

IlPiacenza è in caricamento