menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri e i vigili del fuoco sul posto (foto inviate dai nostri lettori)

I carabinieri e i vigili del fuoco sul posto (foto inviate dai nostri lettori)

Casa in fiamme in via San Siro: donna salvata da carabinieri e vigili del fuoco

Grande lavoro per i vigili del fuoco che nella serata del 3 luglio sono stati impegnati a spegnere un incendio divampato sul tetto di un edificio in via San Siro. Sembra cha a provocare il rogo siano stati alcuni mozziconi di sigaretta. I carabinieri sono entrati nella casa piena di fumo e hanno salvato la proprietaria

Paura poco dopo le 21 del 3 luglio in pieno centro per un incendio divampato sul tetto di un edificio in via San Siro. Alcuni residenti hanno visto un fumo denso e nero e hanno chiamato immediatamente i soccorsi. In pochi secondi una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile era già sul posto. I militari sono riusciti ad entrare nell'appartamento del secondo piano da dove si era sprigionato il rogo. In mezzo al fumo denso hanno trovato e salvato la proprietaria di casa, poi hanno chiuso il gas, scongiurando il peggio. I vigili del fuoco nel frattempo si sono occupati delle fiamme che avevano intaccato il tetto in legno, evitando che fossero interessate anche le abitazioni vicine. Da una prima ricostruzione sembra cha a provocare l'incendio siano stati alcuni mozziconi di sigaretta buttati in un bidone di plastica sul piccolo balcone che affaccia all'interno del cortile, ben presto le fiamme hanno raggiunto le tende e poi il tetto, propagandosi molto velocemente. I vigili del fuoco, sul posto con quattro mezzi, dopo aver raggiunto il rogo con l'autoscala, hanno spento le fiamme, e messo in sicurezza tutta la zona, dopo alcune ore. 

IMG-20160704-WA0001-2

IMG-20160704-WA0000-2

IMG-20160705-WA0000-2

IMG-20160705-WA0008-2

IMG-20160705-WA0003-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento