Casaliggio, scatta l'allarme nella notte. Fallisce il colpo nel bar

Questa volta è andata male ai ladri che, per la seconda notte di fila, hanno tentato di colpire in un bar. Infatti, dopo il furto dell'altra notte al bar Blue Eyes in via Einaudi a Piacenza, questa notte gli stessi hanno tentato di portare via le macchinette videopoker al bar Tre Sorelle a Casaliggio, ma non ce l'hanno fatta

I rilievi dei carabinieri di Piacenza

Questa volta è andata male ai ladri che, per la seconda notte di fila, hanno tentato di colpire in un bar. Infatti, dopo il furto dell'altra notte al bar Blue Eyes in via Einaudi a Piacenza, questa notte gli stessi hanno tentato di portare via le macchinette videopoker al bar Tre Sorelle a Casaliggio, ma gli è andata male. Infatti è scattato l'allarme collegato all'Ivri, e sono dovuti fuggire a piedi per non essere bloccati dalle guardie giurate e dai carabinieri di San Nicolò accorsi sul posto. I malviventi hanno abbandonato un furgone cassonato e una Fiat Punto rubati nelle settimane scorse a San Giorgio: gli stessi mezzi utilizzati anche per il colpo in via Einaudi. Delle indagini si stanno occupando ora i carabinieri dell'aliquota operativa del Norm di Piacenza che hanno effettuato i rilievi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri sono entrati in azione intorno alle 2, forzando la saracinesca del bar ed entrando nel locale: il loro obiettivo erano come sempre le macchinette con dentro il denaro. Hanno fatto in tempo a caricarne tre a bordo del loro furgone cassonato, ma intanto era scattato l'allarme collegato alla centrale Ivri di Piacenza. In breve sul posto è arrivata una guardia giurata che ha fatto in tempo a vedere i ladri - almeno due persone - mentre scappavano a piedi. Intanto sono arrivati anche i carabinieri di San Nicolò, ma le ricerche dei fuggitivi non hanno dato esito. In compenso i carabinieri hanno recuperato sia i due mezzi, risultati rubati, che le tre slot machines che erano già stata caricate. Successivamente i militari hanno eseguito anche alcuni rilievi a caccia di eventuali impronte che i ladri potrebbero aver lasciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • «Ritrovo di pregiudicati», il questore chiude il bar Baraonda: «Pericolosità sociale»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento