Castello, spaccata al Famila, rubati dieci televisori

Si sono serviti di un'auto "ariete" e hanno sfondato la vetrina del supermercato Famila a Castel San Giovanni. I malviventi hanno rubato 10 televisori lcd prima di darsi alla fuga e di far perdere le proprie tracce. Indagano i carabinieri

Si sono serviti di un'auto "ariete", probabilmente rubata, e hanno sfondato la vetrina del supermercato Famila. E' successo la notte di mercoledì 19 gennaio verso le 3 a Castel San Giovanni. Alcuni malviventi hanno sfondato la vetrina del supermercato Famila in via Borgonovo a Castel San Giovanni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta dentro, il raid si è consumato in pochi minuti. Sono riusciti a rubare dieci televisori Lcd. Sul posto subito le pattuglie dell'Ivri ma dei malviventi non hanno trovato traccia. Sul fatto stanno indagando i carabinieri di Castel San Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento