Castello, fanno saltare il bancomat ma il colpo fallisce

Ladri in fuga a mani vuote dopo la detonazione con il gas acetilene al centro commerciale Il Castello. Indagano i carabinieri

Il bancomat distrutto

E' fallito il colpo che una banda di ladri ha tentato di portare a segno con la tecnica del gas acetilene presso il centro commerciale Il Castello alle porte di Castelsangiovanni la sera del 25 novembre. I ladri, dopo aver oscurato la telecamera di videosorveglianza, hanno usato il gas per far esplodere il bancomat, ma la detonazione in questo caso non è stata sufficiente a scardinare lo sportello automatico che ha resistito. I malviventi sono quindi fuggiti a mani vuote in auto prima dell'arrivo sul posto dei carabinieri che ora stanno indagando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento