Castello: carabiniere fuori dal servizio blocca due ladre davanti ad un negozio

È stato grazie a un carabiniere fuori servizio che è stato possibile bloccare due ladre che stavano rubando prodotti per 250 euro di valore dal negozio Acqua e Sapone di Castelsangiovanni

Un negozio della catena Acqua e Sapone (foto radiolinea.it)

È stato grazie a un carabiniere fuori servizio, Mario Petito, che è stato possibile bloccare due ladre che stavano rubando prodotti per 250 euro di valore dal negozio Acqua e Sapone di Castelsangiovanni. Si tratta di due romene che ora dovranno rispondere di furto aggravato. Il fatto è accaduto in agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due giovani romene, già con precedenti penali, sono entrate nel negozio di prodotti di bellezza e cosmetici aggirandosi tra gli scaffali come normali clienti. Senza essere viste però avevano riampito una borsa con prodotti di ogni genere, cercando poi di uscire in tutta fretta. In quel momento è però scattato l'allarme antitaccheggio e le due hanno allora gettato a terra la borsa con la refurtiva. Davanti a loro c'era però un carabiniere in borghese, libero dal servizio. Si tratta di un brigadiere della stazione di Castello che si è subito qualificato bloccando i due ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento