Buco nel controsoffitto per raggiungere la cassaforte, fallisce il colpo nel supermercato

E' accaduto nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 novembre a Castelsangiovanni dove i ladri hanno tentato di rubare la cassaforte di un supermercato. Sul posto le pattuglie di Metronotte Piacenza e i carabinieri

Foto di repertorio

Avevano studiato il colpo nei minimi dettagli i ladri che nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 novembre hanno tentato di rubare la cassaforte di un supermercato di Castelsangiovanni. Non avevano però tenuto conto della tempestività delle guardie giurate di Metronotte Piacenza che, giunte in loco in pochi minuti, hanno sventato il furto. L’allarme è scattato intorno all’una e quando l’agente di vigilanza è arrivato sul posto ha notato che l’illuminazione nel parcheggio del punto vendita, solitamente accesa, era spenta. Insospettitosi, ha immediatamente fatto un controllo al perimetro dell’immobile, senza però riscontrare anomalie. All’arrivo di un dipendente, il metronotte ha avuto accesso all’interno dei locali, notando un buco praticato nel controsoffitto degli spogliatoi. I locali erano a soqquadro e i malviventi avevano tentato di mettere fuori uso il sistema di allarme danneggiandolo gravemente. Le sofisticate apparecchiature hanno però ugualmente trasmesso il segnale di emergenza alla centrale operativa, consentendo quindi di allertare il personale per l’intervento. Sembrerebbe essere stata la cassaforte l'obiettivo dei ladri, trovata danneggiata e forzata ma, fortunatamente, non aperta. I malviventi sono stati evidentemente messi in fuga all’arrivo del metronotte. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri incaricati di svolgere i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento