Castelsangiovanni, il sindaco Fontana presenta un esposto in Procura sul degrado di Bosco Tosca

Il primo cittadino ha presentato in Procura un esposto sulle condizioni della frazione del comune di Castello, alle prese con occupazioni abusive e abbandono

il sindaco Fontana in Procura

Lucia Fontana, sindaco di Castelsangiovanni, ha presentato nella mattinata del 29 agosto un esposto in Procura a Piacenza sullo stato di degrado in cui versa la frazione di Bosco Tosca. Nei giorni scorsi, proprio nella frazione di Castello, le forze dell’ordine sono dovute intervenire per sgomberare tre appartamenti occupati abusivamente. Questo è stato solo l’ultimo episodio di una serie di fatti che hanno spinto il primo cittadino a presentare l’esposto al procuratore Salvatore Cappelleri. A Bosco Tosca sono presenti diverse case non abitate, a rischio occupazione abusiva. Fontana avrebbe in mente un progetto di recupero della frazione che verrà svelato nel prossimo futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento