Castelsangiovanni, nella notte spariscono 180 metri di cavi di rame dalla rete Enel

Una banda di ladri è riuscita a staccare e a portare via 180 metri di cavi di rame delle rete Enel, circa se campate della rete elettrica. A dare l'allarme un tecnico che si è accorto del furto

Immagine di repertorio

Furto di rame nella notte del 10 ottobre a Castelsangiovanni al confine con Stradella. Una banda di ladri è riuscita a staccare e a portare via 180 metri di cavi di rame delle rete Enel, circa se campate della rete elettrica. Ad accorgersi del fatto un tecnico Enel che stava facendo manutenzione e che ha chiamato i carabinieri. Dei malviventi non c'era più traccia. Probabilmente i ladri sono stati disturbati e sono scappati con un magro bottino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento