Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ziano Piacentino

Salva la vicina di casa entrando nella palazzina in fiamme

Diverse squadre dei vigili del fuoco stanno intervenendo a Case Bruciate di Ziano per un incendio: una donna è stata salvata dal suo vicino di casa che con una scala è riuscito a metterla in salvo: «L'ho sentita gridare, ho fatto quello che dovevo»

«Quando mi sono accorto del fumo che usciva dall'abitazione della donna ho udito le sue grida di aiuto. Anche se sul momento ho avuto paura, non ci ho pensato un istante e ho fatto ciò che dovevo». Lo spiega il 68enne di origine altoatesina ma residente da anni nel Piacentino che ha salvato la sua vicina di casa appena in tempo a Case Bruciate di Ziano nel pomeriggio dell'8 gennaio. L'uomo ha visto del fumo dalle telecamere di sorveglianza del suo appartamento, è uscito di corsa e ha capito che la situazione era gravissima e la sua vicina era intrappolata nella sua casa ormai in fiamme e invasa dal fumo. Ha preso una scala, l'ha appoggiata all'unica finestra alla quale poteva arrivare e l'ha tirata fuori di peso. «Era sotto choc e aveva il viso annerito dal fumo, ma era viva, poi i pompieri hanno fatto tutto il lavoro». Ha continuato. La donna,di circa 55 anni è rimasta intossicata ma è non in pericolo di vita ed è stata portata in ospedale a Castelsangiovanni. Sul posto in forze da Castello e da Piacenza sono arrivati i vigili del fuoco, con loro i tecnici Enel. Le fiamme pare abbiano avuto origine nella camera da letto e hanno poi intaccato i cavi elettrici. In pochi minuti il rogo si è esteso a tutto l'appartamento e al tetto. I pompieri hanno lavorato per ore per spegnere le fiamme e mettere tutto in sicurezza, per questo la strada è rimasta chiusa. Sul posto sia la polizia locale sia i carabinieri di Sarmato che si stanno occupando del fatto. 

Casa in fiamme ©Gatti/ilPiacenza

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salva la vicina di casa entrando nella palazzina in fiamme

IlPiacenza è in caricamento