Catturata la "gang delle macchinette": 4 colpi per 8mila euro

Erano specializzati nello scardinare le macchinette da caffè negli ospedali nelle sale d'attesa. Nel Piacentino 4 colpi da 1.500 euro l'uno. Denunciati tre rumeni, già in carcere. Le foto

scasso_18Catturata dal Nucleo investigativo dei carabinieri di Piacenza la "gang delle macchinette". Tre rumeni, di età tra i 28 e i 22 anni (due uomini e una donna), erano specializzati nello scassinare le macchinette automatiche del caffè nelle sale d'attesa degli ospedali. Tre colpi certificati all'ospedale di Piacenza (qui si riferiscono le immagini) e uno in quello di Castel San Giovanni.

GLI SCASSI - I tre, già in carcere per altri reati, sono stati denunciati per furto. Pare abbiamo colpito anche nel Milanese e nel Cremonese. Ogni colpo comportava un non indifferente bottino: tra i 1.500 euro e i 2.000 euro in monetine e banconote. Oltre a danni a costosissime macchinette automatiche. Il modus operandi era semplice. I tre, con la scusa di entrare in ospedale per visitare parenti malati, "bighellonavano" fino a tarda ora nelle sale d'aspetto. Qui, una volta soli, con un'azione fulminea (un minuto o poco più) scardinavano il fronte delle macchinette e rubavano i soldi.

"HANNO CONFESSATO" - I tre hanno confessato ai carabinieri i furti. Sono stati catturati grazie a una sapiente attività investigativa, piazzando delle telecamere nascoste nei pressi delle macchinette. E colti in fallo. Mentre due agivano (si vede dalle foto), a turno l'altro faceva da palo oppure fingeva di andare a trovare qualcuno. Si erano anche informati se negli ospedali ci fossero effettivamete dei connazionali per rendere più credibili le visite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

dscf5706

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento