Cede l'asfalto, donna cade per una buca e finisce all'ospedale. I residenti: i vigili non si sono visti

Un cedimento improvviso in una via del centro storico ha causato il ferimento di una donna trasportata in ospedale dal 118

La buca comparsa all'improvviso

Una donna è rimasta ferita nel pomeriggio del 9 luglio in cantone del Monte, fra via Poggiali e via Sant'Eufemia. E' inciampata a causa di un cedimento improvviso nell'asfalto che ha provocato una profonda buca in mezzo alla strada. L'ambulanza della Croce rossa, inviata dal 118, l'ha trasportata all'ospedale, fortunatamente per lei nulla di grave. Alcuni residenti si sono però lamentati  del fatto che, a distanza di ore, nonostante fosse stata avvisata la polizia municipale, nessuno aveva ancora provveduto quantomeno a segnalare il pericolo incombente per i pedoni e per i ciclisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento