rotate-mobile
Cronaca

Centrale 118, Polledri: «Tutti in festa per una vittoria di Pirro»

Il consilgiere leghista: «Chi continua nei festeggiamenti o è in malafede o manifesta qualche lacuna in materia: sapere che alle chiamate urgenti risponderanno operatori da Parma i quali coordineranno, attraverso un software, le operazioni su Piacenza mi sembra una procedura molto complicata, con parecchi lati oscuri»

 «Vedo agitare bandiere ed intonare cori trionfalistici ma chi è capace di intendere e di volere sa che nulla c’è da festeggiare perché non si è vinto né guerra né battaglia. Chi continua nei festeggiamenti o è in malafede o manifesta qualche lacuna in materia: sapere che alle chiamate urgenti risponderanno operatori da Parma i quali coordineranno, attraverso un software, le operazioni su Piacenza mi sembra una procedura molto complicata, con parecchi lati oscuri. La rete costruita a Piacenza funziona ottimamente perché basata su persone che conoscono il territorio, al contrario a Parma dovrebbero affidarsi ad un software che, se non funziona a dovere, metterebbe in pericolo diverse vite. La fotografia di oggi comunque è che di fronte allo smantellamento di una struttura perfettamente funzionante ed affidabile c’è chi festeggia».

E’ il duro sfogo di Massimo Polledri, consigliere comunale della Lega Nord, alle notizie relative agli accordi sulla Centrale 118. «Per quanto riguarda il resto, mi sembra il minimo l’aver conservato protocolli d’eccellenza come il Codice Blu che, faccio notare è presente solo a Piacenza e sarebbe stato un vero e proprio delitto provare a modificarlo. Forse da altre parti dovrebbero allinearsi ai nostri standard. Concludo ricordando a tutti quelli che stanno brindando la gravità del fatto che da tempi remoti il Consiglio chiedeva all’assessore preposto un incontro per affrontare il tema ed invece di parlare in aula ha preferito una
meno impegnativa conferenza stampa»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrale 118, Polledri: «Tutti in festa per una vittoria di Pirro»

IlPiacenza è in caricamento