menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di sant'Anna (foto web)

Immagine di sant'Anna (foto web)

Centro polivalente, le Figlie di Sant'Anna chiedono aiuto per la realizzazione del progetto

Le Figlie di Sant'Anna sono una congregazione religiosa fondata a Piacenza dalla Beata Rosa Gattorno. Il loro impegno nell'evangelizzazione le ha portate in missione in diverse parti del mondo, dove spesso vi sono oggettive difficoltà sociali

Le Figlie di Sant'Anna sono una congregazione religiosa fondata a Piacenza dalla Beata Rosa Gattorno. Il  loro impegno nell’evangelizzazione le ha portate in missione in diverse parti del mondo, dove spesso vi sono oggettive difficoltà sociali. Per far fronte alle esigenze delle popolazioni residenti, queste suore ogni anno realizzano un progetto finalizzato, non solo all'evangelizzazione, ma anche alla promozione umana. L'occasione è il mese missionario e quest'anno la scelta è caduta su un Centro polivalente di evangelizzazione e promozione umana per andare incontro alle difficoltà della popolazione di Kahawta, un quartiere periferico della città di Asmara in Eritrea. Si tratta di un abitato lontano dalla città e di conseguenza i centri di formazione, anche religiosa, sono spesso  irraggiungibili  dai  bambini e dalle loro famiglie.

In questa località le Figlie di Sant'Anna intendono creare un centro polivalente di formazione  e promozione umana che agevoli la partecipazione delle famiglie e per questo chiedono la collaborazione di tutti. Chi vuol dare il proprio aiuto può rivolgersi all’Istituto Figlie di Sant’Anna, via Merulana 177, 00185 Roma (IBAN IT 19 J 02008 05005 000400414644, causale: Centro Polivalente Eritrea); oppure alla Casa Madre delle stesse religiose in Stradone Farnese 49, 29121 Piacenza, tel. 0523. 321829, 0523 337271.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento