rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Farnesiana / Via Giacomo Radini Tedeschi

Bloccato dai bulli mentre torna da scuola, 14enne reagisce alla rapina e cerca aiuto in un bar

Le volanti sono accorse alla Farnesiana dopo la segnalazione di un ragazzino che è stato fermato per strada da due adolescenti stranieri: lo hanno bloccato per derubarlo, ma il giovane ha reagito e chiamato la polizia

Lo hanno strattonato per rubargli pochi spiccioli, lui ha reagito, nonostante lo spavento, ed è riuscito a scappare cercando aiuto in un bar. È accaduto nel pomeriggio del 17 dicembre alla Farnesiana. Protagonista della vicenda un 14enne piacentino che sarebbe stato avvicinato da due ragazzi, uno di colore, l'altro forse dell'Est mentre stava tornando da scuola e dopo aver comprato un giornalino nell'edicola vicino alla chiesa del Corpus Domini. Uno era in bicicletta e l'altro a piedi. Lo hanno seguito e gli hanno chiesto dove andasse a scuola, e se aveva dieci euro, ma lui non gli avrebbe dato retta: aveva capito che erano malintenzionati e ha cercato di allontanarsi il prima possibile. In via Radini Tedeschi però uno lo ha preso per le braccia bloccandolo con violenza, l'altro lo ha strattonato e gli ha infilato le mani nelle tasche del giubbotto cercando di prendergli cellulare e portafogli. Il ragazzino, nonostante lo spavento, ha gridato e ha coraggiosamente reagito divincolandosi con tutta la sua forza, tanto che i due hanno desistito e si sono dileguati: aveva attirato troppo l'attenzione. Poi è corso in un bar nelle vicinanze e ha chiesto aiuto. Le volanti della polizia sono arrivate in breve. Fortunatamente non è rimasto ferito. Le indagini sono in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato dai bulli mentre torna da scuola, 14enne reagisce alla rapina e cerca aiuto in un bar

IlPiacenza è in caricamento