menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerimonia di commemorazione della tragedia della Pertite

Sabato 8 agosto, con inizio alle 10.30 nel cortile di Palazzo Gotico, avrà luogo la consueta cerimonia di commemorazione delle vittime della Pertite, nel 75° anniversario della tragica esplosione dello stabilimento di via Emilia Pavese che causò l’uccisione di 47 persone e il ferimento di oltre 500

Sabato 8 agosto, con inizio alle 10.30 nel cortile di Palazzo Gotico, avrà luogo la consueta cerimonia di commemorazione delle vittime della Pertite, nel 75° anniversario della tragica esplosione dello stabilimento di via Emilia Pavese che causò l’uccisione di 47 persone e il ferimento di oltre 500.

A rappresentare l’Amministrazione comunale sarà l’assessore Luigi Gazzola, al cui discorso istituzionale seguirà, da parte del cappellano militare don Daniele Benecchi, la benedizione della corona d’alloro e degli omaggi in onore dei Caduti, nonché la deposizione di fiori da parte del presidente provinciale Anmil Giovanni Ferrari.

Nell’occasione, sarà reso il tributo ufficiale anche alle vittime dell’incidente che nel settembre del 1928, provocò, nella fabbrica di caricamento proiettili, 13 morti i cui nomi sono incisi sulla targa collocata dall’Amministrazione comunale nel sacrario in piazzetta Pescheria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento