Cronaca

«Chi indossa la divisa deve essere tutelato»: dieci body cam alla Polizia Locale

La presentazione alla sede del comando della polizia locale in via Rogerio. L'assessore Luca Zandonella: «Ci siamo presi questo impegno in campagna elettorale e siamo riusciti a portarlo a termine»

Le body cam

«Coloro che indossano una divisa devono essere tutelati al massimo. Ci siamo presi questo impegno in campagna elettorale e siamo riusciti a portarlo a termine». A dirlo con soddisfazione l’assessore alla Sicurezza, Luca Zandonella durante la presentazione delle 10 bodycam acquistate per 11mila euro dall’Amministrazione Comunale e  che saranno indossate dagli agenti di polizia locale che andranno ad operare in situazini di potenziale rischio. Con lui il vicecomandante Massimiliano Campomagnani e il geometra Marco Guerci. «Le 10 body cam - hanno spiegato alla sede de corpo in via Rogerio - saranno fondamentali per i nostri agenti in situazioni di pericolo e produrranno materiale inequivocabile e incontrovertibile che sarà usato eventualmente in sede di giudizio: i filmati infatti saranno salvati e gestiti in conformità del Regolamento Europeo sulla protezione dei dati». Sono facili da indossare, leggere e resistono ad urti e intemperie. Registrano in alta definizione con una batteria che dura circa 12 ore e proprio perché possono essere usati come prova riproducono fedelmente la visuale dell'occhio umano senza alterazioni per dare prova certa dell'accaduto con un campo visivo di 143 gradi. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Chi indossa la divisa deve essere tutelato»: dieci body cam alla Polizia Locale

IlPiacenza è in caricamento