menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chongqing Day, anche Piacenza sotto i riflettori a Expo 2015

Dosi e l’assessore al Commercio Tarasconi hanno preso parte, nella cornice del padiglione cinese di Expo 2015, al Chongqinq Day, organizzato dall’omonima città metropolitana che conta oltre 30 milioni di abitanti

Il sindaco Paolo Dosi e l’assessore al Commercio Katia Tarasconi hanno preso parte stamani, nella cornice del padiglione cinese di Expo 2015, al Chongqinq Day, organizzato dall’omonima città metropolitana che conta oltre 30 milioni di abitanti. Presenti anche il direttore di Confapi Andrea Paparo e Simona Bazzoni, piacentina residente a Roma, che lavora nel settore alimentare e, grazie ai frequenti contatti con l’area asiatica, si è fatta promotrice dell’incontro tra i due territori.

Il sindaco Dosi ha approfondito, in una riunione ristretta con il primo cittadino di Chongqing Huang Qifan, i contenuti del memorandum che la Giunta comunale ha approvato nella seduta di ieri, consegnato anche al console italiano nel distretto di Chongqing Sergio Maffettone. Oggetto del documento, che dopo la traduzione in cinese sarà firmato dai due sindaci, la reciproca collaborazione per condividere informazioni, favorire scambi e investimenti, in particolare nei settori dell’agricoltura e della logistica.

“Siamo particolarmente orgogliosi – commenta il sindaco Paolo Dosi – dell’evento vissuto stamani, foriero di grandi potenzialità per il sistema piacentino così come, ci auguriamo, per la realtà cinese con cui ci siamo impegnati a concretizzare nuove iniziative di condivisione e conoscenza, che speriamo preludano a investimenti con ricadute positive anche in termini occupazionali. Molto interesse ha destato il nostro polo logistico, comparto che anche per Chongqing rappresenta un caposaldo dell’economia locale, così come il nostro know-how in ambito agroalimentare”.

“Nel rinnovare il ringraziamento a Simona Bazzoni per la sua intraprendenza e disponibilità nel rendere possibile questo incontro – aggiunge l’assessora Tarasconi – mi fa piacere sottolineare che la nostra era l’unica città italiana invitata oggi per discutere di questioni commerciali e imprenditoriali, accanto ad altre realtà come la Regione Valle d’Aosta. E’ un’opportunità importante, che dopo la firma del memorandum vedrà probabilmente il viaggio di una delegazione piacentina sul posto, così come ci prepariamo ad accogliere qui i loro rappresentanti”.

Chongqing-sindaci-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento