Cronaca Borgonovo Val Tidone

Arresto cardiaco in bici, vivo grazie ai compagni che gli fanno il massaggio cardiaco

Era con un gruppo di amici in bicicletta a Castelnovo di Borgonovo quando improvvisamente si è accasciato sull'asfalto per un arresto cardiaco

Era con un gruppo di amici in bicicletta a Castelnovo di Borgonovo quando improvvisamente si è accasciato sull'asfalto per un arresto cardiaco. Immediatamente i compagni l'hanno messo in sicurezza, allertato i soccorsi e hanno cominciato, senza mai smettere, a praticargli il massaggio cardiaco. In pochi minuti sono arrivati i soccorsi del 118: auto medica e la Cri. I sanitari hanno usato il defribrillatore e dopo alcune scariche l'uomo, un 45enne, è stato "ripreso". Nel frattempo era anche stato fatto arrivare l'elicottero di Parma che l'ha trasportato al Maggiore. Ora si trova ricoverato in rianimazione. Sul posto anche la Polstrada di Piacenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto cardiaco in bici, vivo grazie ai compagni che gli fanno il massaggio cardiaco

IlPiacenza è in caricamento