Cronaca Montale / Via Emilia Parmense

Cinghiale selvatico scorrazza sulla via Emilia a Montale, abbattuto

Intervento della polizia stradale e dei cacciatori della provincia per abbattere l'animale che stava scorrazzando nervosamente lungo la Statale creando una grave pericolo di incidenti o di ferire qualcuno

Il cinghiale abbattuto sulla via Emilia a Montale

Un cinghiale ha dato del filo da torcere alla polizia scorrazzando lungo la via Emilia a Montale, creando un serio pericolo per gli automobilisti in transito. E' accaduto nel tardo pomeriggio del 20 ottobre, e gli agenti della polizia stradale di Piacenza hanno dovuto chiedere l'intervento dei cacciatori, autorizzati dalla Provincia, per abbattere l'animale selvatico prima che potesse causare incidenti o ferire qualcuno. A chiamare il 113 sono stati poco prima delle 18 alcuni automobilisti di passaggio nella zona della rotonda del nuovo raccordo stradale di Montale, e che segnalavano l'animale che scorrazzava pericolosamente di fianco alla via Emilia.

Gli agenti della stradale, subito intervenuti, hanno visto che il cinghiale era pericolosamente vinco alla strada, e hanno quindi chiesto l'intervento degli abbattitori autorizzati dell'ente provinciale. Nel frattempo lo hanno tenuto d'occhio per evitare incidenti gravi. Poco dopo sono arrivati i cacciatori e una guardia provinciale. E' stato valutato che, per la sicurezza di tutti, era necessario l'abbattimento immediato dell'animale che appariva abbastanza nervoso. Un paio di colpi di carabina lo hanno steso e hanno posto fine al pericolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiale selvatico scorrazza sulla via Emilia a Montale, abbattuto

IlPiacenza è in caricamento