Civetta ferita salvata da una guardia di Metronotte

Il volatile in difficoltà è stato trovato in mezzo alla strada a Niviano. La pattuglia lo ha portato in un centro specializzato a Niviano

La civetta salvata da una guardia di Metronotte

È stato davvero provvidenziale per una piccola civetta il passaggio di una guardia giurata di Metronotte che, intorno all’una del 21 gennaio, transitava sulla strada di Momeliano. Il vigilante, in servizio di controllo nella frazione di Gazzola, ha notato che una giovane civetta aveva difficoltà a volare; per garantire l’incolumità dell’animale e delle auto che transitavano sulla strada comunale del Torrazzo, il Metronotte è riuscito ad afferrare il volatile e a metterlo al sicuro. La civetta ferita è stata poi portata alla clinica veterinaria Piacenza Wildlife Rescue Center di Niviano per le cure del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento