Casa di Cura Piacenza, inaugurato il reparto di terapia sub intensiva

Tra le attrezzature nuove ci sono letti a comando elettrico, impianti di ventilazione in grado di erogare gas medicinali specifici per ogni paziente e l'impianto di monitoraggio e videosorveglianza che comunica direttamente con il personale sanitario

Il reparto di terapia sub-intensiva della clinica Piacenza

Nella mattinata del 5 ottobre è stata inaugurato il nuovo reparto di terapia sub-intensiva della Casa di Cura Piacenza in via Morigi. Ha iniziato ad ospitare i pazienti già dal 7 settembre. All'evento erano presenti Gianfranco Agamennone, Mario Sanna e Maria Cristina Gentile, i tre amministratori del reparto. «Grazie alla ristrutturazione del reparto - afferma Maria Cristina Gentile - siamo passati da 5 posti letto a 7. Inoltre ora abbiamo molte attrezzature tecnolgiche». Il vescovo di Piacenza-Bobbio monisgnor Gianni Ambrosio ha benedetto il luogo rivolgendo un pensiero alle persone che stanno affrontando problemi di salute.  L'area ristrutturata è dedicata ai pazienti che necessitano di un monitoraggio continuo nelle ore successive l'operazione.  Tra le attrezzature nuove ricordiamo letti a comando elettrico, impianti di ventilazione in grado di erogare gas medicinali specifici per ogni paziente e l'impianto di monitoraggio e videosorveglianza che comunica direttamente con il personale sanitario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento