menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I poliziotti del II turno

I poliziotti del II turno

Cocaina in auto, arrestati spacciatori: i clienti continuano a cercarli per comprare la droga

A finire nei guai due albanesi di 25 e 26 anni: li hanno bloccati i poliziotti delle volanti in via XXIV Maggio verso le 19 del 6 luglio. In auto e in casa dosi di cocaina di ottima qualità pronte da spacciare e una mazza ferrata

Ancora arresti per droga nel pomeriggio del 6 luglio in città. A finire nei guai due albanesi di 25 e 26 anni: li hanno bloccati i poliziotti delle volanti in via XXIV Maggio verso le 19. Gli agenti li hanno notati a bordo di un fuoristrada con targa albanese, i giovani quando hanno capito di essere finiti nel mirino si sono agitati e quindi sono stati bloccati e perquisiti. Il passeggero addosso aveva sei dosi di cocaina, il guidatore sotto il sedile custodiva una mazza ferrata. Entrambi sono stati portati in questura e le loro abitazioni perquisite. In quella del proprietario della vettura i poliziotti, nel comodino della camera da letto, hanno trovato altre sei dosi di cocaina nascoste in una scatola di caramelle, quattro dosi di marijuana e 150 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. In tutto sono state quindi sequestrate 12 dosi di cocaina di ottima qualità pronte da vendere. I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio su disposizione del pm Ornella Chicca. I loro cellulari hanno continuato a squillare: tanti i clienti che cercavano di mettersi in contatto con loro, non sapendo che invece i giovani erano stati arrestati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento