Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Cocaina nella camera della clinica per disintossicarsi, arrestato

Arrestato dal Nucleo investigativo un piacentino di 43 anni, evaso dai domiciliari e colpito da un ordine di carcerazione di 5 anni. Nella beauty farm milanese dove si nascondeva teneva 30 grammi di coca

Cercare un latitante, scoprire che si nasconde sotto falso nome in una beauty farm milanese. Scoprire che era lì per disintossicarsi dalla droga, ma che però nella sua camera c'erano 30 grammi di cocaina. Sono questi in sintesi i tratti salienti dell'arresto condotto dai carabinieri del Nucleo investigavo di Piacenza che hanno arrestato un piacentino di 43 anni, N.V. le sue iniziali, già noto per aver gestito alcuni ristoranti tra Londra e Milano. L'uomo, che era ai domiciliari in casa della madre a Piacenza per scontare una condanna di cinque anni per spaccio, era ricercato per evasione e perché colpito da una seconda ordinanza di carcerazione per una seconda condanna, anche questa di 5 anni, inflitta dal tribunale di Milano. Quando i carabinieri del capitano Rocco Papaleo lo hanno scoperto, trovando altra cocaina nella sua disponibilità, lo hanno arrestato anche per spaccio.

Le indagini del nucleo investigativo sono iniziate quando i militari sono stati incaricati di trovare il piacentino che, la sera della partita tra Spagna e Italia agli Europei di calcio, era evaso dall'abitazione della madre in città dove stava scontando una prima condanna a cinque anni per spaccio. «L'uomo probabilmente sapeva che di lì a breve sarebbe arrivata una seconda ordinanza di carcerazione per altri cinque anni da scontare, sempre per spaccio di cocaina» spiega il capitano Rocco Papaleo.  I carabinieri sono arrivati a lui grazie alla sua frequentazione con una ragazza brasiliana con la quale aveva vissuto a Milano. Hanno scoperto che, utilizzando le generalità del fratello, si era registrato per un periodo di disintossicazione in una beauty farm  in provincia di Milano. I militari si sono quindi presentati nella struttura, trovando il ricercato, e sequestrando nella sua camera altri 30 grammi di cocaina con un bilancino di precisione che gli sono costati un'ulteriore capo di imputazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nella camera della clinica per disintossicarsi, arrestato

IlPiacenza è in caricamento