menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Col clacson di notte sul Corso, nel sangue alcol e droga: 20enne nei guai

Fermato dalle volanti nella notte fra sabato e domenica. Qualche tempo fa gli era già stata ritirata la patente. Nei guai anche una 39enne fermata dalla polizia sulla via Emilia Pavese con la cocaina sotto il sedile

Guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti. Sono questi gli articoli del codice della strada che un ventenne piacentino ha violato, vedendosi quindi ritirare la patente di guida. Gli agenti delle volanti lo hanno fermato nella notte del 27 settembre sul Corso, mentre suonava senza motivo il clacson della sua auto. I poliziotti hanno subito notato che non era lucido ed è stato sottoposto agli accertamenti per rilevare la presenza nel sangue di alcol e di cannabinoidi. Il giovane, tra l’altro, si era già visto ritirare la patente qualche tempo fa per lo stesso motivo.

Sempre la polizia ha denunciato una coppia di piacentini - un uomo di 52 anni e una donna di 39 - che sono stati fermati dalla volante per un normale controllo lungo la via Emilia Pavese. La donna è risultata positiva al test della droga e le è stata ritirata la patente. Sotto il sedile della vettura, inoltre, la polizia ha trovato della cocaina e un coltello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Decreto, oggi verrà definito il colore dell'Emilia-Romagna

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 77 nuovi casi e sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento