rotate-mobile
Cronaca Vigolzone / località Carmiano

Colpita da un tronco mentre il marito taglia la legna, muore una donna

Tragico incidente a Carmiano, lungo il greto del Nure. I carabinieri hanno ascoltato il racconto del marito della vittima

E’ stata per buona parte chiarita la vicenda accaduta nel pomeriggio di lunedì 25 settembre a Carmiano, dove il corpo senza vita di una donna 70enne è stato trovato riverso sul greto del Nure con una profonda ferita alla testa. Dai primi accertamenti svolti dai carabinieri del Nucleo investigativo e dai colleghi della Compagnia di Piacenza pare che si sia trattato di un tragico incidente. Lo stesso marito della vittima ha riferito che si trovava in Nure per tagliare della legna. Con la motosega avrebbe reciso un grosso tronco senza accorgersi che la moglie era proprio dietro. Colpita in pieno alla testa, la donna è caduta sotto il legno, riportando una vasta e profonda ferita. Pare che l’uomo, preso dal panico, sia corso a cercare aiuto. Quando sul posto sono arrivati i sanitari del 118, per la moglie non c’era più nulla da fare.
Questa versione dei fatti, che parte abbia trovato riscontro nei rilievi effettuati dai carabinieri sul posto, sebbene plausibile è ancora al vaglio della Procura di Piacenza. Il sostituto procuratore Emilio Pisante ha disposto l'autopsia sulla salma.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpita da un tronco mentre il marito taglia la legna, muore una donna

IlPiacenza è in caricamento