rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Viale Risorgimento

Colpito da arresto cardiaco, rianimato e salvato dal 118 davanti al Farnese

Un uomo piacentino di 72 anni è stato salvato grazie al rapido intervento dei soccorsi

Un uomo piacentino di 72 anni è stato salvato dal 118, grazie all'impiego del defibrillatore, dopo essere stato colpito da un arresto cardiaco improvviso mentre passeggiava in viale Risorgimento. E' accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì 15 giugno. L'uomo si è accasciato proprio davanti a palazzo Farnese, dove in pochi minuti sono arrivati i sanitari del 118 a bordo dell'automedica e i volontari della Croce bianca. Le manovre di rianimazione, con l'impiego del defibrillatore (subito attaccato dai volontari della Croce bianca) e attuate dai sanitari dell'automedica hanno permesso di far ripartire il suo cuore. L'uomo, una volta stabilizzato, è stato trasportato d'urgenza in ospedale con l'ambulanza della Pubblica assistenza. Un altro intervento ben riuscito del 118 di Piacenza, proprio nel giorni in cui a Piacenza si celebra la Festa del Cuore, l'evento di Progetto Vita dedicato all'importanza del defibrillatore.

Salvato per strada dal 118 ©Bonetti/ilPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da arresto cardiaco, rianimato e salvato dal 118 davanti al Farnese

IlPiacenza è in caricamento