Cronaca Veggioletta / Via Atleti Azzurri D'Italia

Colpo nella notte al bar, ladri inseguiti abbandonano furgone e refurtiva

Colpo nella notte al bar Orange del centro commerciale Farnese. I ladri sono riusciti a portare via due videopoker ma sono stati inseguiti da polizia, carabinieri e Ivri. A Mortizza hanno abbandonato un furgone rubato con la refurtiva e sono fuggiti nei campi

Le pattuglie dell'Ivri davanti all'ingresso del bar Orange

Colpo nella notte al bar Orange del centro commerciale Farnese in via Atleti Azzurri d'Italia. I ladri sono riusciti a portare via due macchinette videopoker, ma sono stati inseguiti dalla polizia, dai carabinieri e dalle guardie dell'Ivri e, alla fine, sono stati costretti ad abbandonare non solo la refurtiva, ma anche il furgone sul quale stavano scappando. Si tratta di un Mercedes bianco che è risultato rubato alcuni giorni fa. I ladri, che sono poi fuggiti a piedi nei campi, lo hanno abbandonato vinco al cimitero di Mortizza con ancora a bordo i due videopoker.


L'allarme collegato all'Ivri è scattato intorno alle 3, quando i ladri - sembra almeno due persone - con un piede di porco hanno sfondato la porta d'ingresso del bar che affaccia sul parcheggio e sono entrati portando via di peso le due macchinette, caricandole sul furgone rubato. Poi sono ripartiti al volo. In quel momento è però arrivata una pattuglia dei metronotte che si è lanciata all'inseguimento insieme alle volanti della polizia e ai carabinieri. I fuggitivi hanno raggiunto a tutta velocità l'altro capo della città, imboccando la strada dell'argine e arrivando nei pressi di Mortizza. Qui hanno preferito abbandonare tutto e scappare a piedi approfittando del buio. Le ricerche in zona per buona parte della notte non hanno però dato risultato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo nella notte al bar, ladri inseguiti abbandonano furgone e refurtiva

IlPiacenza è in caricamento