Coltellata alla pancia, grave un bimbo. Indagini della polizia in corso

Un bambino moldavo di sette anni è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Piacenza con una grave ferita all'addome provocata, probabilmente, da un coltello. La polizia, che sta indagando da ore, non esclude nessuna ipotesi

Immagine di repertorio

Sono ancora tutti da chiarire i contorni di quanto successo nella giornata del 20 agosto in città. Un bimbo moldavo di sette anni è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Piacenza con una grave ferita all'addome provocata, probabilmente, da un coltello. Il piccolo è stato subito soccorso e operato d'urgenza. I poliziotti delle volanti stanno ricostruendo l'accaduto: non è ancora chiaro se il bambino possa essersi ferito accidentalemente oppure possa essere stato colpito da una persona. Al momento del ferimento si sarebbe trovato in casa con alcuni parenti. Ogni ipotesi è al vaglio dei poliziotti e le indagini sono in corso. Il piccolo è grave. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Ubriaco non si ferma allo stop e si schianta: “Si sono rotti i freni”

  • Covid-19, a Piacenza oggi 29 maggio non ci sono né decessi né contagiati: è la prima volta

Torna su
IlPiacenza è in caricamento