rotate-mobile
Cronaca Rivergaro

Colto da malore nel momento dell’arresto per truffa e bancarotta

Un 70enne della Valtrebbia ricoverato in ospedale dopo l’arresto. Per lui una pena di 6 anni e 8 mesi da scontare

È stato prelevato in mattinata dalla squadra mobile di Piacenza presso la sua abitazione per essere condotto in carcere, ma nel momento dell’arresto è stato colto da un problema di salute. Un 70enne piacentino, residente a Rivergaro e originario della Valtidone, è stato perciò portato in ospedale – dove è controllato e monitorato dagli agenti. Sul 70enne pende infatti un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Milano per 6 anni e 8 mesi. Il piacentino è stato condannato per truffa e bancarotta fraudolenta. All’arrivo degli agenti per l’arresto sarebbe stato colto da malore: si è reso perciò necessario un ricovero in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto da malore nel momento dell’arresto per truffa e bancarotta

IlPiacenza è in caricamento