Commemorazione della tragedia della Pertite

Si celebrerà venerdì 8 agosto alle 10.30 nel cortile di Palazzo Gotico la cerimonia di commemorazione delle vittime della Pertite

Un momento della commemorazione degli anni passati

Si celebrerà venerdì 8 agosto, con inizio alle 10.30 nel cortile di Palazzo Gotico, la cerimonia di commemorazione delle vittime della Pertite, nel 74° anniversario della tragica esplosione che causò la morte di 47 persone e il ferimento di altre 500.  A rappresentare l’Amministrazione comunale sarà l’assessore Silvio Bisotti, al cui discorso istituzionale seguirà, da parte del cappellano militare dell’Aeronautica don Luigi Marchesi, la benedizione della corona d’alloro e degli omaggi in onore dei Caduti, nonché la deposizione di fiori da parte del presidente provinciale Anmil Giovanni Ferrari.  Nell’occasione, sarà reso il tributo anche alle vittime dell’incidente che avvenne allo stabilimento della Pertite nel settembre del 1928, quando un’esplosione provocò 13 morti i cui nomi, ora, sono incisi sulla nuova targa collocata dall’Amministrazione comunale nel sacrario sotto le arcate di Palazzo Gotico, in piazzetta Pescheria. Nello stesso spazio è stata apposta, a cura della sezione piacentina dell’omonima associazione, una nuova lapide in onore delle vittime civili di guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento