Cronaca Le Novate / Strada Farnesiana

Con un coccio minaccia clienti e titolari di un bar e poi prende a calci i poliziotti: marocchino in questura

Ubriaco e probabilmente drogato ha tentato di aggredire i clienti di un bar e poi ha preso a calci i poliziotti. E' accaduto nel pomeriggio del 9 ottobre in via Farnesiana al Caffè del Re e nei guai è finito un marocchino

Ubriaco e probabilmente drogato ha tentato di aggredire i clienti di un bar e poi ha preso a calci i poliziotti. E' accaduto nel pomeriggio del 9 ottobre in via Farnesiana al Caffè del Re e nei guai è finito un marocchino già noto alle forze dell'ordine. Lo straniero si è presentato ubriaco fradicio al bar e ha preteso di avere altro alcol che gli è stato ovviamente negato. E' stato invitato ad andarsene anche da alcuni clienti e dopo circa 30 minuti si è convinto e si è allontanato salvo poi tornare ancora più aggressivo e violento. A torso nudo e brandendo un collo di bottiglia di vetro ha tentato di aggredire gli avventori che poco prima lo avevano allontanato, a quel punto titolari e clienti si sono chiusi a chiave nel bar e hanno chiamato la polizia. Le volanti sono arrivate in pochissimi secondi e invece di calmarsi li ha aggrediti prendendoli a calci, ha anche tentato di scagliarsi contro alcuni ragazzi colpevoli di aver aiutato i proprietari. Lo straniero, che peraltro si era anche ferito autonomamente provocandosi tagli, è stato bloccato non senza fatica dagli agenti, prima che la situazione potesse degenerare irrimediabilmente. Era agitato, violento e per nulla collaborativo. E' stato portato in ospedale e ora la sua posizione è al vaglio. Nella colluttazione i poliziotti hanno riportato alcuni traumi e sono stati refertati in pronto soccorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un coccio minaccia clienti e titolari di un bar e poi prende a calci i poliziotti: marocchino in questura

IlPiacenza è in caricamento