Con un cutter minacciano i dipendenti, rapina all'Ubi Banca

Rapina all'Ubi Banca in via Roma a Gragnano nel primo pomeriggio del 13 febbraio. Tre uomini, sembra travisati in volto, sono entrati e hanno minacciato i dipendenti e forse alcuni clienti con dei cutter. Sul posto i carabinieri

I carabinieri sul posto

Rapina all'Ubi Banca in via Roma a Gragnano nel primo pomeriggio del 13 febbraio. L'istituto di credito di via Roma era aperto da poco quando un uomo si è fatto aprire le porte e poi ha fatto passare gli altri due complici a volto coperto. Una volta dentro, con i cutter hanno minacciato i dipendenti e forse alcuni clienti tenendoli in ostaggio per circa mezz'ora. Pare che i rapinatori abbiano anche legato gli impiegati e poi siano riusciti a mettere le mani su circa 30mila euro in contanti aspettando l'apertura della cassaforte temporizzata. I carabinieri stanno indagando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento