Cronaca Borgonovo Val Tidone / Via Roma

Con un taglierino tentano di rapinare la Banca di Piacenza, due uomini in fuga

Sono scappati a mani vuote i due uomini che nella tarda mattinata del 22 gennaio hanno tentato di rapinare la Banca di Piacenza in via Roma a Borgonovo. Erano parzialmente travisati in viso. Indagano i carabinieri

Sono scappati a mani vuote i due uomini che nella tarda mattinata del 22 gennaio hanno tentato di rapinare la Banca di Piacenza in via Roma a Borgonovo. I due, pare parzialmente travisati in volto e dall'accento meridionale, sono entrati nella filiale, hanno estratto un taglierino e si sono avvicinati agli sportelli minacciando i dipendenti che però non si sono lasciati intimidire e non hanno consegnato il denaro richiesto dai malviventi. A quel punto, ormai era passato troppo tempo e rischiavano di essere bloccati, sono scappati. In pochi minuti sul posto sono arrivati i carabinieri di Borgonovo guidati dal maresciallo Cosimo Scialpi e quelli del Nucleo Investigativo di Piacenza. I militari hanno ascoltato i testimoni per ricostruire i fatti. Stanno indagando per capire se i due avessero un palo all'esterno che li aspettava in auto o se invece si sono dileguati a piedi. Stanno anche visionando i video delle telecamere di sicurezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un taglierino tentano di rapinare la Banca di Piacenza, due uomini in fuga

IlPiacenza è in caricamento