Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Via Dante / Via Rogerio

Con una patente falsa negli uffici dei Vigili Urbani: denunciato

Voleva chiedere informazioni per tramutare il permesso di guida albanese in una patente italiana, come prevede la legge: ma il comando di via Rogerio lo ha denunciato perchè i documenti erano falsi. Sequestrati la patente e il permesso di guida internazionale contraffatti

Un epilogo a sorpresa quello occorso ieri mattina ad un ragazzo albanese di 25 anni, in Italia regolarmente e residente da più di un anno a Piacenza. La patente albanese che ha presentato alla Municipale per tramutarla in quella italiana, gli è stata ritirata perchè falsa. Al giovane, al colmo dello stupore, è stata anche notificata una denuncia.

Il fatto è successo nella mattinata di ieri, presso gli uffici della Polizia Municipale di via Rogerio, in città. Il 25enne, come prevede la legge, si è recato dai Vigili Urbani per chiedere informazioni su come tramutare la propria patente di guida albanese in una italiana.
  Al ragazzo son stati sequestrati i documenti contraffatti ed è stata notificata una denuncia  

Le anomalie riscontrate esaminando la patente e il permesso di guida internazionale esibiti dal cittadino, hanno insospettito gli agenti del Reparto motociclisti, che stavano fornendo al giovane le informazioni richieste. Un’osservazione più approfondita dei documenti ha poi consentito di verificare che gli stessi erano effettivamente contraffatti, presentando elementi non conformi ai modelli originali.

Pertanto, con evidente stupore del cittadino albanese, gli agenti hanno dovuto procedere al sequestro dei documenti falsi nonché alla stesura degli atti necessari per procedere alla notizia di reato a suo carico.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con una patente falsa negli uffici dei Vigili Urbani: denunciato
IlPiacenza è in caricamento