rotate-mobile
Cronaca

Concorso per agenti di Polizia Municipale, 644 i piacentini candidati

​Saranno resi noti lunedì 13 febbraio, con pubblicazione sul sito web comunale, gli esiti delle prove preselettive del concorso per agenti di Polizia Municipale, in corso di svolgimento presso il quartiere fieristico di Piacenza Expo

Saranno resi noti lunedì 13 febbraio, con pubblicazione sul sito web comunale, gli esiti delle prove preselettive del concorso per agenti di Polizia Municipale, in corso di svolgimento presso il quartiere fieristico di Piacenza Expo. Al primo turno nella mattina del 9 febbraio si sono presentati 495 candidati sui 740 previsti, pari al 75% degli aventi diritto. Le 2963 candidature pervenute entro i termini stabiliti erano state tutte ammesse, con riserva di verifiche successive, sulla regolarità della domanda e il possesso dei requisiti richiesti, solo per quanti supereranno la preselezione.  In tutto sono 644 i piacentini candidati. 

L’elenco definitivo degli ammessi alla prova scritta del 15 marzo, la sede e l’orario di svolgimento della stessa saranno on line, sempre nella sezione Concorsi del sito web comunale e con evidenza in home page, il 24 febbraio prossimo. I candidati verranno inoltre informati dell’eventuale integrazione della prova scritta con un test psico-attitudinale, o della richiesta di consegnare in quella sede il proprio curriculum. Gli esiti della prova scritta verranno pubblicati sul sito www.comune.piacenza.it il 30 marzo, unitamente alle informazioni riguardanti la sede, data e ora di svolgimento delle prove orali e dei colloqui psico-attitudinali, previsti tra aprile e maggio. A tutti le municipalità della provincia – e ad alti enti che hanno spontaneamente preso contatto a riguardo – è stata offerta la possibilità di stipulare una convenzione con il Comune di Piacenza, al fine di utilizzare la graduatoria che scaturirà dal concorso. 

Ciò consentirà di dare concreta attuazione ai principi di economicità ed efficienza dell'azione amministrativa, fornendo agli enti interessati un elenco di candidati già idonei al ruolo, dal quale potranno attingere senza dover sopportare gli alti costi e i tempi lunghi di una procedura concorsuale. Contestualmente, saranno ampliate le opportunità occupazionali per i candidati che parteciperanno e che saranno collocati in graduatoria.  In base alla convenzione, la graduatoria verrà approvata e gestita dal Comune di Piacenza, che la utilizzerà per il proprio fabbisogno. Gli enti che aderiranno all'accordo potranno richiedere la disponibilità degli ulteriori candidati idonei per eventuali assunzioni a tempo indeterminato o  determinato. Ad oggi hanno manifestato l'intenzione di convenzionarsi l’Unione Comuni Valnure e Valchero (Carpaneto – Gropparello – Podenzano -  San Giorgio - Vigolzone), l’Unione Comuni via Emilia Piacentina  (Alseno - Cadeo - Fiorenzuola d'Arda - Pontenure), l’Unione Comuni Bassa Valtrebbia e Valluretta (Agazzano – Calendasco – Gazzola – Gossolengo - Gragnano Trebbiense - Rivergaro - Rottofreno - Sarmato), i Comuni di Bettola, Cadeo, Castelfranco Emilia (Mo) e l’Unione Terre dei Castelli di Vignola (Mo).  L'iter di convenzionamento dovrebbe concludersi entro il mese di marzo. 

AGGIORNAMENTO DEL 10 FEBBRAIO

Nella giornata del 10 febbrario si sono presentati alla preselezione 451 candidati al mattino e 469 al pomeriggio. In totale, tra ieri e oggi, 1870 su 2963. Gli esiti saranno on line sul sito web comunale lunedì 13 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso per agenti di Polizia Municipale, 644 i piacentini candidati

IlPiacenza è in caricamento