Condannati gli spacciatori arrestati tra gli applausi, nessuno dei due finisce in carcere

Per un tunisino di 25 anni e per un algerino di 26, il pm Antonio Colonna ha chiesto la condanna a 3 anni e 8 mesi. Al termine, il giudice ha condannato il tunisino a un anno e 8 mesi, pena sospesa (era agli arresti domiciliari ed è tornato libero), e l’algerino a due anni e 6 mesi (era in carcere e il giudice ha modificato la misura in divieto di dimora)

Immagine di repertorio

Hanno cercato di fuggire dai carabinieri che li inseguivano. Ma quando sono stati arrestati in piazza Cittadella, i cittadini presenti avevano applaudito i militari che avevano fermato i due spacciatori. Il 20 febbraio, un tunisino e un algerino sono stati condannati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, ma sono stati assolti dal reato di resistenza a pubblico ufficiale. I due, difesi dall’avvocato Paolo Lentini, hanno scelto il rito abbreviato davanti al giudice per l’udienza preliminare, Stefania Di Rienzo. Per un tunisino di 25 anni e per un algerino di 26, il pm Antonio Colonna ha chiesto la condanna a 3 anni e 8 mesi. Al termine, il giudice ha condannato il tunisino a un anno e 8 mesi, pena sospesa (era agli arresti domiciliari ed è tornato libero), e l’algerino a due anni e 6 mesi (era in carcere e il giudice ha modificato la misura in divieto di dimora). Il difensore aveva chiesto l’assoluzione per la resistenza - «i due erano solo scappati a piedi» - e ha sostenuto che la cocaina ritrovata, 30 grammi di buona qualità, era per un uso personale e di gruppo. La droga, ha affermato Lentini, era in un sacchetto e non divisa in dosi pronta allo spaccio. L’operazione dei carabinieri, a giugno, aveva portato a dieci arresti (tre italiani e sette stranieri) in tutta la provincia, al sequestro di 62 grammi di cocaina, 31 di eroina e 120 tra marijuana e hascisc e alla segnalazione alla prefettura di 15 consumatori di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento