Congegno abbandonato davanti alla chiesa, scatta l'allarme in viale Beverora

Vigili del fuoco, polizia municipale, volanti e carabinieri hanno chiuso la strada per disinnescare un presunto mini ordigno la cui natura non è ancora stata chiarita. Al momento è plausibile si sia trattato di uno scherzo. Sul posto anche il questore Pietro Ostuni e un artificiere della questura con la Scientifica. Indagini in corso

(Foto Bisa)

L'allarme sicurezza per un presunto mini ordigno è scattato nel pomeriggio di lunedì 2 aprile in centro città. In viale Beverora qualcuno ha segnalato un piccolo congegno abbandonato davanti alla scalinata all'ingresso della chiesa di San Giovanni in Canale. Si tratta di una bobina con dei cavi elettrici che erano stati collegati a una piccola provetta in plastica, con all'interno un liquido che non è stato ancora analizzato. Sul posto è subito arrivata una squadra dei vigili del fuoco che ha provveduto alla messa in sicurezza dell'area. Insieme a loro anche agli agenti della polizia municipale con i carabinieri del Nucleo Radiomobile e le volanti. Tra i primi ad arrivare sul posto anche il questore Pietro Ostuni che ha diretto in prima persona le operazioni.

Viale Beverora è stato chiuso al traffico per precauzione, mentre un artificiere della questura ha provveduto a recuperare, con tutte le cautele del caso, l'oggetto immergendolo in un recipiente pieno d'acqua, poi si è occupato di "disinnescare" - tagliando i fili - il congegno rudimentale sulla cui natura sta ora indagando la polizia. Le prime verifiche escluderebbero che si tratti di un oggetto che potesse esplodere, ma la certezza arriverà soltanto dopo gli accertamenti della polizia scientifica. Dunque al momento, finché non arriveranno i risultati delle analisi sul liquido contentuo nella provetta, la questura ritiene più probabile che si sia tratto di uno scherzo, ma non si esclude al momento nemmeno un gesto dimostrativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GUARDA IL VIDEO

Schermata 2018-04-02 alle 19.59.41-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento