Il vigile non si mette sull'attenti e il consigliere 'si arrabbia e lo sgrida'

Il consigliere Ricciardi ha richiamato un agente di polizia municipale per non averlo salutato mettendosi sull'attenti e non portando la mano alla visiera nel saluto militare. I sindacati: "E' un fatto increscioso"

La rappresentanza sindacale unitaria Cgil, Cisl-Uil e Sulpum del Comune di Piacenza vogliono richiamare l'attenzione su un fatto che ritengono increscioso: "Il giorno 7 marzo qualche minuto prima dell’inizio del Consiglio Comunale il consigliere comunale Benedetto Ricciardi rivolgendosi ad un agente di polizia municipale in servizio presso il Consiglio Comunale lo apostrofava e richiamava alla presenza diverse persone per il fatto che non lo avesse salutato mettendosi sull'attenti e portando la mano alla visiera nel saluto militare".

'E' COMPITO DEL COMANDANTE' - "Ci teniamo a ribadire ancora una volta che per gli appartenenti al corpo di polizia municipale, nel caso siano riscontrati i motivi per un provvedimento disciplinare, la normativa indica quale organo deputato ad erogare le sanzioni disciplinari stesse, il dirigente, in questo caso il comandante, che dopo averne accertate la responsabilità è l'unico in grado di contestarle al dipendente. Ci risulta pertanto alquanto irregolare che, dal punto di vista procedurale, il consigliere Ricciardi si sia voluto ergere a giudice e nello stesso tempo sostituirsi al dirigente valutando l’agente passibile di richiamo verbale".

'ATTEGGIAMENTO NEGATIVO' - "Riteniamo pertanto negativo l’atteggiamento del consigliere,ma riteniamo ancora più preoccupante che tale attacco,nel quale l’Agente è stato pubblicamente e pesantemente censurato, umiliato ed intimorito, mentre stava compiendo il suo dovere, che non era, in quel frangente, quello di salutare alla visiera il consigliere Ricciardi, ma di vigilare sul corretto svolgimento del Consiglio Comunale provenga da coloro che ricoprono cariche pubbliche, in quanto eletti nell’Organo assembleare espressione elettorale della cittadinanza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

'SOSTENIAMO IL COLLEGA' - "Siamo a ribadire, ancora una volta,che gli appartenenti al corpo di polizia municipale sono al servizio di tale cittadinanza, e non solo di alcuni suoi rappresentanti, e cercano di mantenere all’interno della Municipalità un clima di convivenza civile che è fatto di rispetto delle norme e finalizzato al raggiungimento degli obiettivi dell’amministrazione comunale, attraverso le direttive impartite dal comandante del corpo. Riteniamo quindi doveroso per prima cosa sostenere il collega in questo frangente e ricordare agli amministratori che la polizia municipale di Piacenza continuerà nel suo costante e quotidiano lavoro e impegno di sensibilizzazione alla legalità nei confronti dei cittadini di Piacenza senza farsi intimorire da attacchi gratuiti e scriteriati da parte di coloro che la vorrebbero asservita al politico di turno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento