rotate-mobile
Cronaca

Consiglio presbiterale diocesano, il vescovo: «Serve spirito di comunione e di servizio»

Sì è riunito nella mattinata del 14 dicembre  in Curia Vescovile il Consiglio presbiterale diocesano. I vari consiglieri presenti hanno continuato la riflessione circa il tema della ristrutturazione pastorale della diocesi iniziata nella riunione del mese scorso. I lavori sono stati presieduti dal vescovo monsignor Gianni Ambrosio, che ha ribadito "il valore di questo percorso che interessa da vicino tutta la Chiesa piacentina e bobbiese: occorre sentirci coinvolti in uno spirito di comunione e di servizio, quasi come costruire un mosaico. Occorre lavorare con i vari tasselli per costruire il volto delle nuove comunità che si delineeranno nel futuro, in particolare ha ricordato l’attenzione a tutti i fedeli e il discernimento circa i territori".

Il vicario generale monsignor Luigi Chiesa ha ribadito i criteri ispiratori di questo procedimento: essenzialità e corresponsabilità. In particolare la corresponsabilità è la strada per valorizzare tutti, dai sacerdoti ai religiosi ai laici, in un pensare insieme la vita pastorale. I laici, che hanno il compito di portare il lievito del Vangelo nel mondo, soprattutto coloro che hanno incarichi all’interno delle comunità sono chiamati a vivere ogni giorno il dono e gli impegni del battesimo. Questi aspetti sono stati poi sviluppati da don Paolo Cignatta, coordinatore degli uffici pastorali, il quale ha indicato alcuni elementi che debbono caratterizzare le realtà parrocchiali: la cura della celebrazione dell’eucarestia domenicale, una adeguata attenzione alla carità operosa, una sufficiente presenza di fedeli che dedicano tempo alla catechesi e alla formazione cristiana. Il confronto sul tema, ricco e articolato, ha visto numerosi interventi da parte dei singoli presbiteri consiglieri.

Al termine della seduta, monsignor Chiesa ha ricordato le iniziative in programma a Piacenza e in Diocesi: la veglia di avvento del 15 dicembre, che si tiene in città,  alla parrocchia di Nostra Signora di Lourdes, le iniziative legate al Sinodo dei Giovani indetto da papa Francesco, il prossimo ritiro dei parroci a Bedonia, il viaggio missionario di alcuni preti in Brasile, gli aspetti preparatori relativi alla beatificazione di Suor Leonella Sgorbati. Inoltre ha ricordato i nominativi di alcuni sacerdoti gravemente ammalati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio presbiterale diocesano, il vescovo: «Serve spirito di comunione e di servizio»

IlPiacenza è in caricamento