rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Nel Piacentino contagi in aumento del 17,8%, ma diminuiscono i ricoveri

La situazione epidemiologica Covid-19 a Piacenza e provincia nell’aggiornamento settimanale dell’Ausl: «Trend in leggera crescita, la maggiore incidenza nella fascia 0-17 anni»

Nel Piacentino contagi Covid-19 in aumento del 17,8%, ma diminuiscono i ricoveri. A fare il punto il direttore sanitario dell’Ausl di Piacenza, Guido Pedrazzini, a commento del report settimanale - 29 novembre-5 dicembre - sull’andamento della pandemia Covid-19 sul territorio locale. «Anche Piacenza registra un trend di leggera crescita - spiega - con quasi un più 18%, rispetto alla settimana precedente e 337 nuovi casi, un aumento leggermente “sotto” rispetto all’Emilia-Romagna e il resto d’Italia».

1-44-5

2-39-21

«Sono più di 12mila i tamponi eseguiti - sottolinea Pedrazzini - un’intensa attività di screening, soprattutto collegata alle attività di contact tracing. Il tasso di positività è del 2,7%, ed è rimasto più o meno costante in queste ultime settimane».3-24-30

4-45-20

«Nel mondo delle Cra ci sono alcune nuove positività - 5 complessivamente i casi - due relativi a personale dipendente e 3 casi rispetto agli ospiti, fortunatamente senza sintomi.

5-34-52

«Nell’incidenza per fasce di età la fa da padrone la fascia 0-17 anni, seguita dalla fascia 18-40. Quarantena e isolamento in crescita».6-9-43

«Anche le Usca hanno incrementato in maniera sensibile l’attività - aggiunge - con circa 360 chiamate a settimana e una media di 50 interventi al giorno».

8-49-36

7-6-37

«Nelle scuole sono 93 i casi positivi - la scorsa settimana erano 53 – e 61 classi interessate, di tutti gli ordini di scuola, con un “discreto balzo in avanti” nelle secondarie di secondo grado». Attualmente le classi in quarantena attiva sono 17.

9-74

«Il pronto soccorso non segna incrementi particolari - spiega il direttore sanitario - a conferma che con più dell’80% della popolazione vaccinata le sintomatologie sono lievi e non richiedono accesso al pronto soccorso. I ricoveri stanno scendendo – da 49 della scorsa settimana alle attuali 36- e anche le terapie intensive non sono particolarmente stressate.

10-3-35

11-69

12-5-2

«Purtroppo - conclude - si registrano dei deceduti con patologia Covid correlata, persone estremamente anziane o persone giovani, ma con importanti patologie croniche o invalidanti in corso».

13-52

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel Piacentino contagi in aumento del 17,8%, ma diminuiscono i ricoveri

IlPiacenza è in caricamento