Continua il braccio di ferro tra Comune e dipendenti: «Non ci fermiamo»

Dopo l'incontro in prefettura del 27 novembre, conclusosi con un nulla di fatto, si mantiene alta la tensione tra palazzo Mercanti e i propri lavoratori, rappresentati dai sindacati, per gli incentivi salariali. Questo pomeriggio, nella sede della Uil, è stato definito il calendario delle assemblee di dicembre. Rosi (Fps-Cisl): «Dal Comune nessuna novità: noi non cediamo»

Si mantiene vibrante di tensione il rapporto tra Comune e i propri dipendenti, anche dopo il tentativo di conciliazione - lo scorso 27 novembre - in prefettura. Nella sede della Uil, questo pomeriggio, sono stati pianificati gli appuntamenti di una protesta «che vuole raggiungere tutti i propri obiettivi».

«300MILA EURO NON SODDISFACENTI» - Dell'incontro conciliativo - andato a vuoto - dal prefetto dà resoconto una nota di palazzo Mercanti: «Dopo un’ampia ed esauriente discussione, malgrado sostanziali aperture da parte dell’amministrazione per la definizione della contrattazione decentrata relativa all’anno 2009, le rappresentanze sindacali non si sono dichiarate soddisfatte - scrive il Comune -. L’amministrazione comunale ha ribadito che per quanto attiene il 2009 sono disponibili più di 300mila euro da destinare alla produttività. Questo importo non è stato però ritenuto soddisfacente da parte delle rappresentanze sindacali, che hanno a loro volta richiesto un ulteriore incremento del Fondo della produttività per il 2009».

NON AUMENTARE LE SPESE DI PERSONALE - «L’amministrazione ha ribadito che per l’anno in corso non è possibile incrementare il Fondo - prosegue la nota -, questo per non aumentare ulteriormente le spese di personale, già oltre i parametri di legge a seguito degli impegni dell’amministrazione con i lavoratori, segnatamente l’assunzione e la stabilizzazione di cuoche ed educatrici e di altro personale, nonché l’assunzione di 15 agenti di Polizia Municipale per il presidio del territorio».
  I sindacati: «In Provincia hanno aumentato i buoni pasto. Perchè non lo fa il Comune? Anche qui dobbiamo sentire Brunetta?»  

«DOBBIAMO RIVOLGERCI AL GOVERNO ANCHE PER I BUONI PASTO?»
- Secca la replica dei sindacati. «Le nostre richieste sull'incentivo salariale accessorio - fanno notare Ermanno Rizzi (Uil-Fpl) e Fausto Rosi (Fps-Cisl) (i primi due nella foto) -, previso dal ccnl, non sono elargite a pioggia, ma solo per i dipendenti meritevoli. Non accettiamo che quei soldi vengano usati per i dirigenti in pensione oppure per nuovi dirigenti. Ci vuole più equità per le categorie più basse». Altro nodo sui buoni pasto: «Anche per avere buoni pasto più alti dobbiamo rivolgerci a Brunetta? - continuano - In Provincia l'accordo si è raggiunto: a gennaio saranno di 11 euro. Perchè questo non è possibile con il Comune?».

LE ASSEMBLEE - Saranno previste, così, per dicembre, 8 assemblee, con le varie categorie di dipendenti comunali. Lunedì 14 dicembre dalle 9 alle 10 in Sant'Ilario per i lavoratori della sede centrale del Comune e per quelli di biblioteche e musei; lo stesso giorno, dalle 10 e 30 alle 12 e 30, in viale Beverora per tutti gli altri servizi; il 16, dalle 9 alle 11, in Sant'Ilario per i tecnici; il 17, dalle 8 alle 9 e dalle 13 e 30 alle 14 e 30, in via Rogerio, per la polizia municipale; lo stesso giorno al Quartiere 3 i dipendenti dei nidi, dalle 9 e 30 alle 11 e 30; il 18 sarà la volta, in via Taverna, dalle 9 alle 11, del sociale e sul Facsal del lavoratori dell'ex palazzo Olivetti.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento