rotate-mobile
Guardia di Finanza

«Contrastare l’abuso delle risorse finanziarie destinate al rilancio economico italiano»

Il generale di divisione Ivano Maccani, comandante regionale della Guardia di Finanza, in visita al comando provinciale di Piacenza

Una giornata dedicata a Piacenza quella di lunedì 11 aprile da parte del comandante regionale della Guardia di finanza dell’Emilia Romagna, il generale di divisione Ivano Maccani.
L’alto ufficiale, nell’ambito del programma delle visite ai reparti della regione, si è recato al comando provinciale di Piacenza, accolto dal comandante provinciale.

Il generale Maccani, dopo gli onori di rito, ha incontrato il personale alla sede al quale ha voluto ricordare il complesso compito quotidianamente svolto dal Corpo, ribadendo il ruolo cruciale della Guardia di Finanza «quale presidio di legalità degli interessi economici della collettività e veicolo di giustizia sociale», sottolineando come la sicurezza economico finanziaria del Paese rappresenti un baluardo strategico per la collettività, e che la sua difesa è compito imprescindibile di ogni militare del corpo.

In tal senso alle Fiamme Gialle piacentine è affidata «la delicata missione di difendere l’economia sana della provincia e di neutralizzare l’uso distorto delle risorse finanziarie messe in campo per rilanciare la ripresa economica del Paese; un mandato che non può che prescindere dalle specificità tecniche e professionali che contraddistinguono il Corpo».

L’alto ufficiale, al termine del suo intervento, ha voluto consegnare personalmente ad alcuni finanzieri piacentini i brevetti relativi alle ricompense di ordine morale attribuiti a conclusione di brillanti operazioni di servizio svolte.
Il comandante provinciale, insieme agli ufficiali e ai comandanti delle Tenenze di Castelsangiovanni e Fiorenzuola, ha tenuto un briefing operativo nel corso del quale ha illustrato le principali attività in corso soffermandosi sulle peculiarità socio-economiche che connotano il territorio piacentino.

Nel corso della mattinata il generale Maccani ha anche incontrato il Procuratore della Repubblica di Piacenza Grazia Pradella, a conferma dei rapporti di stima e massima collaborazione che intercorrono tra le varie componenti istituzionali provinciali.

guardia di finanza piacenza generale Maccani-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Contrastare l’abuso delle risorse finanziarie destinate al rilancio economico italiano»

IlPiacenza è in caricamento