Contributo per i libri di testo, prorogato al 10 ottobre il termine per le domande

E’ stato prorogato alle ore 18 di lunedì 10 ottobre – anziché, come inizialmente previsto, nella giornata odierna – il termine per presentare le richieste di contributo per l’acquisto di libri di testo scolastic

E’ stato prorogato alle ore 18 di lunedì 10 ottobre – anziché, come inizialmente previsto, nella giornata odierna – il termine per presentare le richieste di contributo per l’acquisto di libri di testo scolastici, per gli studenti degli istituti secondari di primo e secondo grado. Restano immutate le modalità di presentazione in via telematica delle domande stesse,  tramite il sito https://scuola.er-go.it/.

Il bando, che regolamenta nel dettaglio l'accesso ai contributi, è disponibile presso le scuole cittadine interessate, nonché pubblicato sul sito www.comune.piacenza.it, dove è possibile trovare anche una scheda riepilogativa degli adempimenti e le istruzioni per la compilazione on line.

Per informazioni di carattere generale ci si può rivolgere al numero verde dell'Urp della Regione Emilia Romagna, 800.955157 (da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13, lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 16.30), o scrivere all'indirizzo di posta elettronica formaz@regione.emilia-romagna.it.
Per assistenza nella compilazione della domanda on line è possibile contattare l'help desk tecnico di Er.Go al numero 051.0510168, dalle 10 alle 13 dal lunedì al venerdì, fatta eccezione per martedì 4 ottobre quando sarà disponibile unicamente assistenza via mail (dirittostudioscuole@er-go.it) e per giovedì 6 ottobre, quando il servizio sarà attivo dalle 14 alle 16.30.

Ulteriori informazioni possono essere richieste all'Ufficio Servizi Scolastici  del Comune di Piacenza, in viale Beverora 59, contattando lo 0523/492596 o scrivendo a isabella.guasconi@comune.piacenza.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento