menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

«Contro l'inquinamento servono progettualità e azioni mirate, non divieti dell'ultimo minuto»

Lucia Girometta (Forza Italia): «L'aria che respiriamo non può essere un tema da affrontare solo quando la situazione è di emergenza»

«È compito e dovere di chi ci governa affrontare il problema non con restrizioni urgenti e all’ultimo minuto, ma con azioni mirate e con una progettualità fattiva». Lo afferma Maria Lucia Girometta (Forza Italia) parlando di inquinamento atmosferico in città, e con chiaro riferimento ai provvedimenti straordinari che il Comune ha adottato in questi giorni.

Maria Lucia Girometta-4«Ogni volta che si parla di inquinamento atmosferico - scrive Girometta in una nota - si sente parlare di restrizioni e blocchi. L'aria che respiriamo non può essere un tema da affrontare solo quando la situazione è di emergenza, quando l’aria che respiriamo è così nefasta da avvertire fastidio e quasi un senso di soffocamento. Serve una progettualità sistematica e servono azioni concrete; non è accettabile che vengano istituiti blocchi e divieti ogni tanto, ma occorre che sistematicamente ci si occupi della salute nostra e dei nostri figli».

«L’amministrazione comunale con l’Ordinanza 35 del 2 febbraio scorso, al punto 2,  ordina lo spegnimento del motore dei veicoli in sosta in base all’art.157 comma 2 del D.Dls del 30 aprile 1992 nr.285. Bene ha fatto. Già in data 6 giugno 2015 ho presentato una risoluzione che esortava il sindaco a far rispettare detta norma; non mi sembra che l’amministrazione abbia fatto nulla di eccezionale, considerato anche che detta risoluzione non è stata ancora discussa né è stato mai preso in considerazione detto problema». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento