Controlli a raffica della Municipale anche con i cani: sequestrato un etto di droga

Oltre 120 persone controllate, 16 bar e numerosi negozi. Sequestrato quasi un etto di droga. In campo il Nucleo Operativo Sicurezza Tattica (Nost) della Polizia Commerciale e del Settore Investigativo e i cinofili della Polizia Locale di Alessandria con l’unità K9 Fox

Un momento dei controlli

Nella serata di venerdì 4 agosto, con inizio nel tardo pomeriggio, la Polizia Municipale ha attuato una serie di controlli del territorio con personale del Nucleo Operativo Sicurezza Tattica (Nost) della Polizia Commerciale e del Settore Investigativo. All’operazione ha partecipato anche l’Unità Cinofila della Polizia Locale di Alessandria con l’unità K9 Fox, nell’ottica di una sempre maggiore collaborazione e interscambio fra i Corpi di Polizia Municipale. 

I controlli hanno interessato il Quartiere Roma (con verifiche anche nei giardini Merluzzo e Margherita), piazza Duomo, piazzale Marconi e il centro storico, per poi estendersi a via Colombo, via Emilia Parmense, via Trento, via Trieste, via Dante, via Boselli, via Manfredi, via Nasalli Rocca, Montale, Sant’Antonio e le principali arterie di comunicazione. Oltre al pattugliamento dei giardini e di alcuni centri commerciali, sono stati effettuati controlli in numerosi esercizi commerciali e negozi di prodotti etnici, nonché in 16 fra bar e circoli. In un bar del centro storico, gli agenti sono riusciti a intervenire prima che un alterco fra persone di nazionalità slava e centroafricana si trasformasse in una vera e propria rissa. 

Nella zone circostanti ad alcuni bar sono state controllate anche persone alla guida di veicoli e questo ha portato all’accertamento di violazioni amministrative, sia per guida con patente la cui validità era scaduta, sia per mancata revisione del veicolo. Sono inoltre stati compilati 12 verbali di ispezione e contestazione, verificate 14 violazioni amministrative e sono al vaglio eventuali altre posizioni che potrebbero portare all’accertamento di violazioni alle norme sul commercio. Complessivamente, sono state controllate oltre 120 persone. 

L’attività condotta con l’ausilio dell’unità cinofila della Polizia Locale di Alessandria ha portato ad effettuare tre sequestri di sostanze stupefacenti, pari a quasi un etto tra hashish e marijuana: i primi due sono a carico di ignoti, per droga rinvenuta in vari punti all’interno dei giardini Margherita e dei giardini Merluzzo, mentre per il terzo è stato denunciato all’autorità giudiziaria, per trasporto di sostanze stupefacenti (un panetto di hashish che aveva nelle tasche), un 32enne di nazionalità marocchina. L’accertamento è stato effettuato durante il controllo di un bar nel centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento